Le misure del pene… contano o non contano??? | angolo del pensiero sparso

Concorrenza che ha il pene più grande

Turinys

    concorrenza che ha il pene più grande

    Diciamocelo con franchezza, chi gay non è non prova certo sommo gaudio nel passar per tale, negli spogliatoi maschili impera la massima indifferenza. La sfiga solidale lenisce le pene del pene e gli assemblaggi femminili respinti al collaudo. Se averlo magnum è motivo di vanto, qualche fondata ragione dovrà pur esserci ma credo riguardi le donne solo parzialmente.

    concorrenza che ha il pene più grande

    Penso incidano millenni di simbolismo fallico, virilità, fertilità, forza, competizione, scettro del potere ed elargitore di buona sorte, un feticcio ufficialmente non più venerato in occidente ma niente affatto seppellito. Ha il potere di creare una maggiore intimità che si materializza in un duello fisico in cui vince la complicità. Sfigato, nel senso metaforico concorrenza che ha il pene più grande metadentrico, colui che arriva dopo, le donne i paragoni li fanno eccome nonostante lo neghino ma credo sia cosa ovvia, istintiva.

    concorrenza che ha il pene più grande

    Le misure sicuramente contano, come conta tutto il resto, soprattutto conta, dovrebbe contare, il cervello che le gestisce, anche se sul web spopolano solo pubblicità palesemente mendaci sul come ingrandirlo, non se ne trova nemmeno una che garantisca di rimpicciolirlo. Tullio Antimo da Scruovolo.

    concorrenza che ha il pene più grande