Come prevenire e combattere le infestazioni da tarme con l'alloro.

Foglia di alloro per lerezione, Come usare l’alloro per combattere l’ansia

foglia di alloro per lerezione

I denti gialli del resto sono un problema molto comune dovuto non solo a scarsa igiene, ma soprattutto a certi alimenti, come caffè, tè e vino, in grado di macchiare la superficie dentina e a certe abitudini come il fumo, che contribuisce alla perdita di uno smalto immacolato. I metodi per lo sbiancamento dei denti sono diversi e vanno dalla banale spazzolatura quotidiana, a speciali penne per schiarire, fino ad arrivare a costosi interventi laser dal dentista.

foglia di alloro per lerezione

A dispetto del suo acceso colore, la curcuma è un agente sbiancante della pelle naturale, utilizzato da secoli dalle donne indiane e impiegato foglia di alloro per lerezione per i denti. È sufficiente preparare una pasta a base di polvere di curcuma, sale e succo di lime e utilizzarla al posto del normale dentifricio; dopo una sola settimana i denti risulteranno più bianchi e luminosi.

Alloro potente tarmicida

Le foglie di alloro frantumate e mescolate con la buccia di arancia, formano un composto in grado di togliere dai denti le macchie più ostinate; è bene in questo caso non esagerare con gli agrumi poiché possono danneggiare lo smalto. Le più tradizionali foglie di basilico hanno proprietà sbiancanti e disinfettanti in caso di piorrea; in genere è foglia di alloro per lerezione far essiccare le foglie di basilico e macinarle in polvere finissima da mescolare al normale dentifricio.

foglia di alloro per lerezione

Meno comune in cucina ma altrettanto efficace è la foglia di guava, in grado non solo di sbiancare i denti ma anche di prevenire alitosi e problemi gengivali.